CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO

Art. 1 – OGGETTO
1.1. La società FENIRENT S.r.l (di seguito “Locatore”) in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede legale in Campi Bisenzio (FI) 50013, loc. Maccione, Via di Maccione n.4, C.F. e P.I. 06602760487, concede in noleggio al Cliente il veicolo descritto nella lettera di noleggio per il periodo di tempo specificato nella lettera di noleggio.
La relazione contrattuale tra il Locatore ed il Cliente è regolata dai seguenti documenti: a) Lettera di noleggio; b) le presenti condizioni generali, inclusi gli eventuali allegati, c) il listino Fenirent S.r.l. pubblicato sul sito del Locatore www.fenirent.it ed esposto nei locali del Locatore. In caso di contraddizioni tra i predetti documenti, quello elencato per primo prevarrà sul successivo.
1.2. La lettera di noleggio è il documento contrattuale che riassume le condizioni particolari applicabili al noleggio, incluse le caratteristiche del veicolo, il suo stato d’uso al momento del noleggio, i tempi e i luoghi dell’inizio e della fine del noleggio, i servizi anche accessori inclusi, le condizioni economiche, le franchigie per ogni polizza assicurativa operante. La lettera di noleggio verrà integrata con le indicazioni relative allo stato del veicolo al momento della restituzione, e varrà come verbale di riconsegna.
1.3. Il Cliente, così come qualsiasi altro conducente che sia espressamente indicato nella lettera di noleggio, e quindi risulti autorizzato a guidare il veicolo, deve avere un età di almeno 21 anni e dimostrare di essere in possesso di patente di guida in corso di validità abilitante alla conduzione del veicolo richiesto a noleggio, rilasciata da almeno 12 mesi. Nel caso di Cliente e/o conducente straniero non UE è necessario fornire altresì il passaporto e/o la carta di soggiorno.
Il Cliente si impegna a non fornire false informazioni sulle generalità, sull’età, sulla residenza, sulla titolarità dei requisiti di legge per l’abilitazione alla guida, propri e dell’eventuale conducente.
Nel caso in cui il Cliente abbia fornito false informazioni o dovesse consentire ad una persona non autorizzata la guida del veicolo, ciò è considerato quale violazione delle presenti condizioni generali ed il Cliente sarà ritenuto responsabile di tutte le conseguenze che dà ciò possano derivare, ivi inclusi i danni causati. In tali circostanze, verranno meno le limitazioni/esclusioni di responsabilità e il Cliente non sarà coperto dalle assicurazioni. Il locatore potrà risolvere il contratto ex art. 1456 c.c.   
Qualora il noleggio avvenga per il trasporto di cose per conto terzi, il Cliente deve dimostrare l’iscrizione all’Albo degli Autotrasportatori e l’autorizzazione al trasporto di cose per conto terzi.
1.4. Il Cliente garantisce l’adempimento ex art. 1381 c.c. di ogni conducente alle presenti condizioni generali, manlevando il Locatore da qualsiasi responsabilità ne dovesse conseguire.
1.5. Le richieste di noleggio da parte del Cliente si intendono effettuate in base alla categoria del veicolo, e non per modello.
In caso di indisponibilità del veicolo richiesto dal Cliente, il Locatore si riserva la facoltà di sostituirlo con un altro di categoria corrispondente o superiore, alla stessa tariffa del gruppo noleggiato per i primi 15 gg; successivamente la tariffa sarà adeguata alla categoria superiore del veicolo assegnato, salva la facoltà del Cliente di recedere dal contratto con raccomandata a.r. o p.e.c., ovvero di chiedere la sostituzione del veicolo con uno appartenente alla categoria richiesta dal Cliente, se disponibile presso il Locatore, e salvo comunque, in caso di recesso del Cliente, il diritto del Locatore di addebitare al Cliente il costo del noleggio per il corrispondente periodo di fruizione secondo la tariffa applicabile come sopra precisato.
In caso di indisponibilità del veicolo richiesto dal Cliente, le parti possono altresì accordarsi per la sostituzione con un veicolo di categoria inferiore, se disponibile presso il Locatore; in tal caso l’intera tariffa sarà ricalcolata in base alla categoria assegnata.

Art. 2 – PRESA IN CONSEGNA E RESTITUZIONE DEL VEICOLO
2.1. Il veicolo sarà consegnato al Cliente nel termine e nel luogo indicati nella richiesta di noleggio. Fenirent S.r.l. consegna al “Cliente” il veicolo specificato sulla Lettera di noleggio in buono stato di manutenzione.
Il veicolo, se non è diversamente indicato sulla Lettera di noleggio, ha il serbatoio pieno di carburante ed è dotato del triangolo per la sosta di emergenza, di un giubbino catarifrangente, degli attrezzi usuali, della gomma di scorta, del tagliando assicurativo RCA e di tutti i documenti necessari per la circolazione, e dovrà essere restituito con detti accessori e attrezzi.
È fatto obbligo al Cliente di custodire sotto la propria responsabilità tutta la documentazione, le chiavi del veicolo, la targa ed i vari apparati, accessori e attrezzi.
In caso di mancata riconsegna, al Cliente verrà addebitata una somma pari alla tariffa di noleggio giornaliero applicata per ogni giorno di ritardo, sino alla riconsegna della stessa, salvo il maggior danno. In caso invece di smarrimento e/o danneggiamento, al Cliente verrà addebitato il valore da nuovo dell’oggetto danneggiato e/o smarrito (salvo in caso di smarrimento o furto delle chiavi, per le quali verrà addebitata un somma pari ad € 350,00), oltre alla tariffa di noleggio giornaliero dovuta per i giorni di mancato utilizzo del veicolo, salvo il maggior danno. In particolare, lo smarrimento delle chiavi e/o della targa e/o della documentazione di bordo comporta l’obbligo per il Cliente di comunicare immediatamente l’evento al Locatore e farne immediata denuncia all’autorità competente e consegnare al Locatore l’originale della denuncia entro le 48 ore dall’evento.  
Il montaggio di qualsiasi accessorio non previsto nella lettera di noleggio, sono totalmente a carico del Cliente, che deve essere preventivamente autorizzato per iscritto dal Locatore; quest’ultimo si riserva di adeguare il canone qualora questi accessori comportino una variazione nelle spese di manutenzione del veicolo.
Qualora il veicolo sia restituito senza il pieno, sarà addebitato il servizio di rifornimento nella misura di € 10,00 + IVA, oltre al costo dei litri di carburante mancante.
2.2. L’ottenimento di licenze, autorizzazioni, tassa per la pubblicità od abilitazioni comunque necessari alla utilizzazione del veicolo da parte del Cliente e autorizzati per iscritto dal Locatore, rimangono di esclusiva competenza del Cliente, che Vi provvederà a propria cura e spese, così come la cancellazione delle scritte pubblicitarie al termine del contratto di noleggio. Nel caso in cui il Cliente non provveda a detta cancellazione, gli verranno addebitati tutti i costi necessari al ripristino del veicolo.
2.3. Il Cliente, prendendo in consegna il veicolo, nonché mediante la sottoscrizione della Lettera di noleggio, dichiara di aver verificato che il medesimo è in buono stato di manutenzione e idoneo all’uso pattuito, in perfetta efficienza meccanica e conforme alla descrizione che figura nella lettera di noleggio; e si impegna a riconsegnarlo con tutto il suo intero equipaggiamento nei tempi indicati stesso nella lettera di noleggio.
2.4. Il veicolo può essere utilizzato solo in conformità alla sua destinazione d’uso, con il trasporto di persone e/o di merci fino al limite indicato nel certificato di immatricolazione. 
2.5. È esclusa la responsabilità del Locatore, salvo dolo o colpa grave, nei seguenti casi: a) per perdite e danni conseguenti a guasti; b) mancata o ritardata consegna, consegna di veicolo di categoria diversa da quella richiesta; c) danni di qualsiasi natura subiti direttamente o indirettamente dal Cliente, dal conducente o da terzi trasportati, a causa di difetti di funzionamento del veicolo causato da vizi di fabbricazione, quand’anche determini incidenti stradali; d) per ogni pregiudizio diretto o indiretto al Cliente per le merci trasportate o dimenticate sul veicolo alla riconsegna. Fenirent S.r.l. non assicura i beni o le merci trasportate a bordo del veicolo e non assume alcuna responsabilità a riguardo. Il Cliente dovrà manlevare il Locatore da qualsivoglia pretesa avanzata da terzi per danni subiti ai beni trasportati sul veicolo noleggiato.
2.6. La durata del noleggio del veicolo è espressamente indicata nella Lettera di noleggio.
La riconsegna dovrà avvenire presso la sede del Locatore nell’orario di apertura della sede medesima, e sarà validamente effettuato soltanto previa restituzione al personale autorizzato con sottoscrizione dell’apposita sezione nella lettera di noleggio, che vale come verbale di riconsegna.
Il Cliente deve riconsegnare il Veicolo nello stesso stato d’uso in cui gli è stato fornito dal Locatore, nel rispetto della percorrenza eventualmente pattuita, libero da merci e/o cose.
Il Cliente resta responsabile di ogni danno sofferto dal mezzo in costanza di riconsegna effettuata senza l’osservanza degli obblighi e formalità ivi previsti.
All’atto della restituzione del veicolo, Il Cliente è tenuto a verificare congiuntamente agli addetti di Fenirent S.r.l. lo stato del veicolo, sottoscrivendo l’accertamento delle eventuali difformità rispetto allo stato dello stesso al momento della consegna. In caso di mancata verifica congiunta dello stato del veicolo, gli eventuali danni e/o mancanze che verranno riscontrati sul mezzo dal Locatore si intenderanno occorsi durante il noleggio e saranno dal medesimo addebitati al Cliente, nei termini precisati all’art. 5, il quale rinuncia così a muovere successive contestazioni rispetto agli addebiti del Locatore.
2.7. La riconsegna del veicolo potrà essere effettuata anche al di fuori dell’orario di apertura della sede del Locatore ove è stata concordata la riconsegna stessa, purchè preventivamente autorizzata. Il veicolo dovrà essere parcheggiato chiuso nel piazzale di pertinenza della sede del Locatore e le chiavi andranno immesse nella apposita cassetta di sicurezza la cui ubicazione sarà stata preventivamente indicata al Cliente da un addetto di Fenirent S.r.l.
In ipotesi di riconsegna del veicolo fuori dagli orari di apertura, il noleggio si intenderà concluso (e quindi il Cliente rimane responsabile del veicolo, sia ai fini della determinazione del canone sia ai fini della responsabilità connessa al possesso  – per sinistri, multe, danneggiamento, furto, incendio, etc.), solo alla riapertura dell’ufficio del Locatore. Eventuali difformità e/o danni riscontrati da Fenirent S.r.l. saranno integralmente posti a carico del Cliente, nei termini precisati all’art. 5.
2.8. Le parti possono concordare al momento della sottoscrizione delle condizioni generali e della lettera di noleggio di restituire il veicolo presso una sede diversa rispetto a quella del Locatore, al costo maggiore indicato espressamente nella lettera di noleggio.
2.9. Il Locatore consente un ritardo di 60 minuti rispetto al tempo di riconsegna indicato nella lettera di noleggio. In caso di  ritardo maggiore, al Cliente sarà addebitata, a titolo di penale, una somma pari alla tariffa di noleggio giornaliero applicata, maggiorata del 100% per il primo giorno di ritardo e del 150% dal secondo giorno di ritardo sino alla restituzione, fatto salvo il maggior danno. Il Locatore potrà comunque prendere atto dello spirare del termine contrattuale, ovvero in ogni caso, dichiarare risolto, ai sensi e agli effetti dell’art. 1456 c.c., il noleggio per il grave inadempimento del Cliente e, in entrambi i casi, riacquistare il possesso materiale del veicolo in qualsiasi modo, anche fermando/disattivando a distanza il motore, ed anche contro la volontà del Cliente, e quest’ultimo sarà tenuto a rimborsare il Locatore di tutte le spese sostenute, nonchè della penale sopra indicata per ogni giorno fino al recupero, e di ogni altro addebito conseguente al noleggio, salvo il maggior danno.   
In ogni caso, trascorse 24 ore senza che il Cliente abbia provveduto alla riconsegna del veicolo a Fenirent S.r.l., o ne abbia data preventiva comunicazione, è sì fatta salva la facoltà per la medesima, a tutela dei propri diritti, e senza obbligo di preavviso alcuno, di proporre denuncia-querela nei confronti del Cliente stesso dinanzi alla competenti autorità per appropriazione indebita aggravata dell’automezzo noleggiato o per ogni altro reato penale che sarà ravvisabile nella fattispecie.
2.10. Resta inteso che le parti possono concordare espressamente il prolungamento del noleggio oltre il termine pattuito, purchè il Cliente ne dia immeditata comunicazione scritta al Locatore, entro le 48 ore precedenti la scadenza del termine, e quest’ultimo vi consenta espressamente; in tal caso sarà dovuta la tariffa di noleggio giornaliera pattuita per ogni giorno di estensione concordato. Diversamente si applicherà l’art. 2.9.
2.11. In caso di mancato ritiro del veicolo prenotato, qualora la relativa prenotazione non venga annullata con almeno 24 ore di anticipo, Fenirent S.r.l. applicherà una penale pari alla somma corrispondente alla tariffa di noleggio per i giorni prenotati e non usufruiti.
2.12 In  caso di anticipata riconsegna dell’automezzo rispetto alla data prevista del rientro, salvo diverso accordo scritto tra le parti, non è previsto alcun rimborso ed il Cliente dovrà comunque corrispondere la tariffa di noleggio per i giorni non usufruiti.

Art. 3 – OBBLIGHI DEL CLIENTE
3.1. Il Cliente dovrà utilizzare il Veicolo (e farlo utilizzare al conducente) osservando la diligenza del buon padre di famiglia nel rispetto della destinazione d’uso e delle caratteristiche indicate nella carta di circolazione e nei limiti previsti dalla legge.
3.2. È fatto espresso divieto di fumare all’interno del veicolo in osservanza di quanto disposto dall’art. 51, co. 1ter, della Legge n. 3 del 16/01/2003.
In caso di contestazione della suddetta violazione da parte dell’autorità, il Cliente si impegna, sotto la propria responsabilità anche risarcitoria ed anche per fatto imputabile ad altro conducente, a provvedere direttamente all’oblazione della contravvenzione elevata nei confronti del veicolo noleggiato durante il tempo della locazione e/o a rimborsare il Locatore di ogni eventuale spesa sostenuta in merito, compreso l’eventuale avvenuto pagamento da parte del Locatore, nonché le spese amministrative come quantificate all’art. 4.1. h.
Oltre all’ipotesi di divieto prevista dalla legge, in ogni caso è fatto divieto di fumare all’interno del veicolo. In caso di inosservanza di detto divieto, il Cliente si impegna, sotto la propria responsabilità anche risarcitoria ed anche per fatto imputabile ad ogni altro conducente, a corrispondere una penale pari ad € 100,00 e a sostenere i costi per la pulizia dell’abitacolo del veicolo, salvo il maggior danno.
3.3. Il Cliente si impegna altresì, sotto la propria responsabilità anche risarcitoria ed anche per fatto imputabile ad ogni altro conducente:

  1. a non condurre o utilizzare il veicolo, e a non tollerare che il veicolo sia condotto o utilizzato al di fuori del territorio dello Stato italiano. Il Cliente potrà condurre i veicoli in Stati diversi da quello italiano, individuabili di volta in volta previo accordo scritto con il Locatore, anche con riferimento alla previsione del pagamento di uno specifico corrispettivo e di una specifica copertura assicurativa; in tal caso il Cliente dovrà accertare che il Veicolo abbia il corretto equipaggiamento, nel rispetto delle norme di guida del Paese ove si intende circolare. 
  2. a non utilizzare il veicolo in maniera tale da rendere nulle e/o inefficaci le coperture assicurative, nonché a non sovraccaricare il mezzo di cose e persone oltre il numero, peso, quantità e/o volume, indicato dalla legge e/o nel libretto di circolazione;
  3. a non sublocare o noleggiare o concedere in pegno o vendere il veicolo; a non trasportare passeggeri a pagamento e/o a noleggio; e non cedere in tutto o in parte il presente contratto e/o i diritti e gli obblighi da esso scaturenti senza consenso scritto del Locatore;
  4. a non trasportare persone, animali, sostanze e cose che a causa della loro condizione e odore possano danneggiare il veicolo e/o pregiudicarne o ritardarne il successivo noleggio; ad assicurarsi che ogni bagaglio e merce trasportata sia ben riposta e chiusa al fine di evitare danni al veicolo, oltre che alle persone. In questi casi saranno addebitate al Cliente le spese necessarie alla rimessa in pristino del veicolo, oltre alla tariffa di noleggio giornaliero per ogni giorno di mancato utilizzo del veicolo, salvo il maggior danno;
  5. a non eseguire sul veicolo riparazioni di alcun genere senza il consenso scritto della Fenirent S.r.l.;
  6. a informare immediatamente la Fenirent S.r.l. di eventuali sinistri, guasti o danni subiti dal veicolo noleggiato, rimettendosi alle indicazioni della medesima circa un eventuale interruzione della circolazione, sostituzione o riconsegna del mezzo; nonchè ad informare il Locatore per qualsiasi intervento di cui dovesse necessitare il veicolo;
  7. a rifornire il veicolo della corretta tipologia di carburante e dei liquidi necessari ed idonei alla circolazione del medesimo, previo controllo costante dei livelli e comunque almeno ogni Km 1.000 (mille) di percorrenza; in mancanza, il Cliente sarà responsabile per ogni costo necessario al ripristino del Veicolo, oltre alla tariffa di noleggio giornaliero per ogni giorno di mancato utilizzo del veicolo, salvo il maggior danno
  8. a non condurre o utilizzare il veicolo per spingere o trainare oggetti e/o altri veicoli o roulotte;
  9. a non condurre o utilizzare il veicolo sotto l’influenza di droghe, narcotici, alcolici od intossicanti, ovvero di altre sostanze comunque idonee a menomare la capacità di intendere e di reagire, ed in generale di guida;
  10. a non condurre o utilizzare il veicolo in corse, competizioni o prove di velocità o destrezza, dare lezioni di guida e affiancamento alla guida;
  11. a non condurre o utilizzare il veicolo per uno scopo contrario alla legge, e/o alla sua destinazione d’uso, e/o contrario alle licenze e/o all’autorizzazione o abilitazione di cui è titolare il Cliente;  
  12. a non condurre o utilizzare il veicolo per la circolazione fuori strada, in aree vietate e nelle aree di accesso o di servizio alle zone portuali ed aeroportuali a traffico limitato, o ancora, in raffinerie e impianti chimici o installazioni petrolifere, o strade sterrate o la cui dimensione o fondo possano comportare rischio per il veicolo, a non trasportarlo a bordo di navi, barche, treni (salvo il caso di collegamenti di linea per le isole italiane) o rimorchi, salvo diverso specifico accordo scritto con il Locatore. Ove il Locatore autorizzi tali usi, il Cliente prende atto che l’operatività delle assicurazioni potrebbe variare o venire meno.
  13. a non far condurre o utilizzare il veicolo da persona non indicata al momento del noleggio come conducente in base a quanto riportato sulla Lettera di noleggio; ovvero  da persona che abbia fornito informazioni false circa la propria età, nome od indirizzo;
  14. a utilizzare il veicolo nel rispetto delle norme del codice della strada ed in genere nel rispetto di ogni disposizione di legge in materia di circolazione stradale vigente nel Paese in cui circola;
  15. a utilizzare e custodire il veicolo in maniera tale da garantire la sicurezza ed integrità del medesimo, inserendo ogni dispositivo di chiusura e allarme esistente ed evitando, se possibile, di lasciare il mezzo in luoghi incustoditi nonché oggetti di valore in vista nell’abitacolo.
  16. a non trasportare materiale infiammabile e/o materiale pericoloso o tossico, dannoso e/o oggetti radioattivi o qualsiasi prodotto vietato dalla legge di tempo in tempo applicabile; 

3.4. Il Cliente è responsabile nei confronti del Locatore per qualsiasi conseguenza pregiudizievole che derivi da qualsivoglia violazione delle obbligazioni elencate all’art. 3.3. e, in generale, della sua negligenza nell’utilizzo del veicolo. Il mancato rispetto delle suddette obbligazioni costituisce grave inadempimento e, pertanto, il Locatore potrà dichiarare risolto il contratto ai sensi dell’art. 1456 c.c. e richiedere la restituzione del Veicolo al Cliente, il quale sarà tenuto a corrispondere la tariffa di noleggio pattuita per l’intero periodo di noleggio, maggiorata del 100%, nonchè tutti gli altri addebiti derivanti dal noleggio, salvo il maggior danno.
Inoltre, il mancato rispetto delle obbligazioni sopra riportate, può comportare il venir meno dell’operatività dell’assicurazione e/o delle limitazioni/esclusioni di responsabilità del Cliente   
3.5. Al momento della consegna del Veicolo, qualora il Cliente rilevi un difetto o un danno sul veicolo, non descritto nella lettera di noleggio, dovrà segnalarlo agli addetti Fenirent S.r.l. per l’annotazione sulla lettera di noleggio. In mancanza infatti, si intenderà che il Veicolo è stato consegnato senza nessun difetto o danno visibile e il Locatore potrà addebitare ogni nuovo danno rilevato al momento della riconsegna del Veicolo.
3.6. Il Cliente dovrà verificare e sottoscrivere, al momento della riconsegna del veicolo, il riquadro “riconsegna del veicolo” indicante lo stato del veicolo al momento della restituzione, accettando espressamente che la mancata sottoscrizione in tale riquadro comporterà la rinuncia al diritto di muovere successive contestazioni rispetto agli addebiti eventualmente praticati dal Locatore.  
3.7. Il Cliente riconosce di non essere titolare di alcun diritto reale sul veicolo noleggiato e sugli accessori forniti e, quindi, di non poterne disporre in alcun modo, neanche a titolo temporaneo.

Art. 4 – ADDEBITI
4.1. Il Cliente si obbliga:

  1. a provvedere direttamente all’oblazione di qualsiasi contravvenzione elevata nei confronti del veicolo noleggiato durante il tempo del  noleggio, ovvero, a rimborsare il Locatore di ogni importo ed eventuale spesa sostenuta in merito, compreso l’eventuale avvenuto pagamento da parte del Locatore, nonché le spese amministrative come quantificate al successivo comma h; il Cliente autorizza espressamente il Locatore a trasmettere i propri dati per la notifica di sanzioni per violazioni al codice della strada o per mancati pagamenti di pedaggi; 
  2. a corrispondere i pedaggi autostradali e i corrispettivi dei parcheggi relativi all’uso del veicolo da parte del Cliente;
  3. a corrispondere i costi di ripristino e/o pulizia del veicolo qualora venga restituito in condizioni di pulizia incompatibili con il normale uso o comunque che richieda operazioni di pulizia non ordinarie; ovvero a corrispondere i costi di smaltimento dei rifiuti abbandonati dal Cliente sul veicolo. In caso di pregiudizio per il successivo noleggio, sarà addebitata al Cliente anche la tariffa di noleggio giornaliero per ogni giorno di mancato utilizzo del veicolo, salvo il maggior danno;
  4. a corrispondere gli addebiti derivanti dal danneggiamento o smarrimento degli accessori e documenti, ovvero i costi di rifornimento; il tutto, come previsto al precedente art. 2.1.;
  5. a pagare il corrispettivo del noleggio e delle prestazioni accessorie in applicazione delle tariffe pattuite alla sottoscrizione della Lettera di noleggio, così come eventualmente rideterminati al momento della riconsegna del veicolo, in considerazione delle eventuali successive variazioni nella durata effettiva del noleggio e/o nel chilometraggio aggiuntivo rispetto a quello incluso nella tariffa di noleggio (se previsto) e/o nel luogo effettivo di riconsegna del veicolo, mediante applicazione della migliore tariffa relativa al noleggio base, pubblicata sul sistema informatico del Locatore o presso gli uffici di noleggio del Locatore stesso;
  6. a risarcire il Locatore per le conseguenze di qualsiasi evento (danneggiamento del Veicolo, sinistri, incendio e furto) occorso al Veicolo nei termini precisati all’art. 5;
  7. a risarcire il Locatore per le spese che lo stesso dovesse sostenere per ottenere l’adempimento delle obbligazioni pecuniariederivanti, direttamente ed indirettamente, dal contratto di noleggio, ivi espressamente comprese le spese amministrative come identificate al successivo comma h., e le spese legali;
  8. le spese amministrative di gestione delle pratiche assicurative e/o amministrative (in caso di sinistri, furto/incendio, danneggiamento,  di contravvenzioni e/o pedaggi autostradali e/o corrispettivi dei parcheggi, etc.) sono quantificate in € 30.00 (iva incl.) per ciascuna pratica e saranno addebitate al Cliente;
  9. ogni altro costo e/o penale previsto nelle presente condizioni generali.

4.2. Al momento della sottoscrizione delle condizioni generali e della lettera di noleggio, il Locatore potrà richiedere al Cliente la concessione di un deposito cauzionale infruttifero, anche tramite carta di credito, nella misura indicata nella lettera di noleggio, da restituire/svincolare dopo il pagamento del prezzo di noleggio e dopo la restituzione del Veicolo senza danni, avarie e incidenti, oppure dopo la definizione delle pratiche assicurative per la liquidazione dei danni ove operante la polizza; ovvero, a insindacabile scelta del locatore da imputare, in tutto o in parte, al pagamento del costo di noleggio e/o di qualsiasi altro addebito conseguente al noleggio e previsto nelle presenti condizioni generali. Il deposito ha la funzione di garantire l’adempimento da parte del Cliente di tutte le obbligazioni derivanti dal noleggio, ed il Cliente acconsente fin d’ora all’addebito di tutti gli importi che risulteranno dovuti, direttamente ed indirettamente, in forza del noleggio, anche successivamente alla fatturazione del corrispettivo dello stesso, anche sulla carta di credito utilizzata a garanzia.
Il Locatore potrà richiedere il blocco all’istituto di credito, sulla carta di credito, della somma a titolo di deposito cauzionale; è pertanto necessario che sulla carta ci sia sufficiente disponibilità e che venga fornita l’autorizzazione all’utilizzo della carta come deposito. In caso di utilizzo di carta di credito con intestatario diverso dal Cliente, occorrerà apposita autorizzazione scritta da parte dell’intestatario; il Cliente resta comunque obbligato solidalmente con il soggetto intestatario della carta a corrispondere al Locatore ogni importo risultante dal noleggio. In nessun caso la costituzione del deposito cauzionale potrà essere inteso come limitazione della responsabilità.
4.3. Il Cliente acconsente fin d’ora che i corrispettivi per le prestazioni erogate e ogni altra somma dovuta in conseguenza del noleggio, possano essere richieste in pagamento immediato e fatturate direttamente al Cliente.
4.4. Eventuali contestazioni relative ad addebiti non esimeranno il Cliente dal pagamento degli importi dovuti al Locatore e comunque non potranno essere avanzate oltre i 30 giorni dal ricevimento della fattura.  

Art. 5 – ASSICURAZIONE. DANNEGGIAMENTO. FURTO. INCENDIO. SINISTRO.
5.1. Il Cliente è direttamente responsabile di qualsiasi danno derivante dalla circolazione e/o custodia del veicolo durante il noleggio, anche nel caso in cui la circolazione del veicolo avvenga contro la sua volontà, nonché di eventuali danni o perdite di qualsiasi genere subiti, conseguenti ad eventi che non siano riconducibili a dolo o colpa grave del Locatore, e si obbliga ad indennizzare la Fenirent S.r.l. e manlevarla da eventuali pretese di soggetti terzi.
5.2. Il veicolo consegnato è  coperto da R.C.A. per i massimali richiesti dalla legge italiana e nei termini previsti nella polizza assicurativa, nonché di polizza assicurativa incendio, furto e Kasko.
In particolare, la copertura assicurativa viene fornita per le persone che utilizzano l’autoveicolo con l’autorizzazione della Fenirent S.r.l. e non altrimenti. In caso di uno o più conducenti alternativi risultanti dalla Lettera di noleggio, si attua l’estensione delle coperture assicurative e delle limitazioni/esclusioni di responsabilità, fermo restando l’obbligo del Cliente che garantisce l’adempimento ex art. 1381 c.c. di ogni conducente alle presenti condizioni generali, manlevando il Locatore da qualsiasi responsabilità ne dovesse conseguire.
5.3. La polizza RCA risponde a tutti i requisiti di legge e fornisce copertura al proprietario ed al conducente autorizzato ai fini della responsabilità civile per i danni causati a terzi o cose (escluso quelle trasportate) derivati dalla circolazione dell’autoveicolo. Il conducente non è garantito da nessuna copertura assicurativa nel caso di danni che lo colpiscano direttamente o che riguardi oggetti o bagagli trasportati.
5.4. Eventuali limitazioni ed esclusioni di responsabilità pattuite, per qualsiasi evento (danneggiamento, furto, incendio, e/o sinistri) non avranno efficacia per gli eventi ed i danni causati volontariamente dal Cliente/conducente al Veicolo, o per negligenza/incuria, o causati da inosservanza delle disposizioni di legge sulla circolazione stradale, nonché da inosservanza delle disposizioni di cui all’art. 3 delle presenti condizioni generali, e comunque per tutti gli eventi ed i danni causati da dolo o colpa grave del Cliente/conducente, nonchè per i danni relativi agli interni, al tetto ed alla centinatura del Veicolo, per i danni causati dalla mancata valutazione dell’altezza e dagli oggetti sovrastanti o sporgenti il tetto, quelli causati al kit frizione, dovuti ai fuori giri del motore, i danni o il furto dei pneumatici e/o dei cerchi,
Eventuali integrazioni assicurative saranno a completo carico del Cliente.
5.5. Le franchigie delle polizze assicurative RCA, furto, incendio e Kasko, risulteranno sulla Lettera di noleggio.
Le responsabilità del Cliente in caso di danneggiamento, sinistri, furto e incendio, sono limitate alle diverse franchigie indicate nella Lettera di noleggio in base al tipo di veicolo noleggiato, e comunque corrispondenti al listino pubblicato sul sito internet ed esposto presso i locali di Fenirent S.r.l., salvo eventuali scoperti relative alle polizze assicurative e rivalse da parte della compagnia, e salvo quanto previsto al precedente comma 5.4. e ai successivi 5.6., 5.7, 5.8. e 5.9.
Il Cliente si dichiara inoltre fin da ora disponibile a restituire a semplice richiesta della Fenirent S.r.l. eventuali importi dalla stessa anticipati per franchigie e scoperti relativi alle polizze assicurative, nonché eventuali rivalse da parte della compagnia di assicurazione per l’uso diverso del veicolo da quello indicato sulla carta di circolazione, ed eventuali maggiori spese sostenute dalla Fenirent S.r.l.
5.6. In caso di furto o incendio, totale o parziale, è fatto obbligo per il Cliente di presentare immediatamente regolare denuncia alle Autorità competenti, consegnandone l’originale e le chiavi del mezzo al Locatore entro 24 ore dalla stessa nonché in genere prestare la propria collaborazione al medesimo nelle eventuali azioni stragiudiziali o giudiziali (civili o penali) conseguenti.
In caso di inadempimento a detti obblighi, così nei casi previsti all’art. 5.4., qualsivoglia patto di limitazione o esclusione della responsabilità non avrà efficacia, con conseguente non operatività delle franchigie assicurative, e il Cliente risponderà così per l’intero valore del bene oggetto di furto o incendio.  
5.7. In caso di sinistro subito o procurato dal veicolo noleggiato, il Cliente ha l’obbligo di darne comunicazione alla Fenirent S.r.l. al rientro e comunque entro 24 ore dall’evento, indipendentemente dalla natura dell’incidente e dal danno eventualmente subito o procurato, precisando per iscritto circostanze, prove e testimonianze.
In occasione del sinistro è fatto obbligo al Cliente di attivarsi al fine di procurare gli elementi di prova necessari per l’esatta individuazione delle responsabilità, e quindi redigere ed inviare al Locatore il modello C.I.D. o richiedere prontamente l’intervento e la verbalizzazione delle Autorità, raccogliere nominativi ed indirizzi di testimoni presenti al fatto, nonché in genere prestare la propria collaborazione alla Fenirent S.r.l. nelle eventuali azioni giudiziali o stragiudiziali dalla stessa sostenute in conseguenza del sinistro, seguendo le istruzioni del Locatore sulla custodia e/o riparazione.
Per danni a persone, animali o cose di importo superiore alla copertura assicurativa ne risponde personalmente il Cliente. Sono comunque a carico di quest’ultimo le conseguenze penali e civili dovute ad eventi e circostanze accaduti durante il periodo di noleggio.
In caso di inadempimento agli obblighi di denuncia e di comunicazione, ovvero di compilazione del C.I.D. o di richiesta dell’intervento dell’Autorità, previste al presente comma, ovvero dei casi previsti all’art. 5.4., perdono efficacia tutte le limitazioni e/o esclusioni di responsabilità, previste in favore del Cliente, e quest’ultimo sarà responsabile di tutti i danni procurati, anche in relazione all’omessa o ritardata comunicazione e/o denuncia.
5.8. In tutti i casi di danneggiamento al veicolo, sinistri e/o furto o incendio, oltre alla franchigia, sarà in ogni a carico del Cliente oltre alla tariffa di noleggio concordata fino alla data fissata per il termine di noleggio, la tariffa di noleggio per ogni giorno di mancato utilizzo del veicolo necessario alla riparazione (in caso di danneggiamento/sinistri) ovvero la tariffa di noleggio fino a 15 giorni successivi la data fissata per il termine di noleggio (in caso di furto/incendio), quale indennizzo per fermo autoveicolo e per il mancato ricavo del noleggio, il tutto salvo il maggior danno e le spese per la gestione amministrativa e assicurativa della pratica come individuate all’art. 4.1. h., le spese di traino e deposito del mezzo, e tutti gli addebiti conseguenti al noleggio. Il Locatore potrà richiedere la risoluzione del contratto ai sensi dell’art. 1456 c.c. e il Cliente dovrà provvedere alla restituzione del Veicolo oltre a corrispondere quanto ivi previsto.
5.9. Le polizze assicurative e le limitazioni di responsabilità alle diverse franchigie indicate nella lettera di noleggio, sono concepite per limitare la responsabilità del Cliente nel caso in cui nel corso del noleggio dovesse verificarsi uno degli eventi indicati (danneggiamento al Veicolo, sinistri da circolazione, furto o incendio). In caso di inoperatività di questi prodotti assicurativi, per qualsiasi ragione addebitabile al Cliente o comunque al conducente, il Cliente sarà personalmente responsabile e tenuto a rimborsare al Locatore tutti i danni direttamente ed indirettamente patiti. 

Art. 6 – MANUTENZIONI E RIPARAZIONI
6.1. Le riparazioni e manutenzioni del veicolo, ordinarie e straordinarie, vengono effettuate dal Locatore.
6.2. Il Cliente dovrà adottare qualsiasi misura volta a mantenere il Veicolo nello stesso stato in era al momento della consegna. Qualsiasi intervento al Veicolo è proibito senza la preventiva autorizzazione scritta del Locatore; in tal caso il Cliente dovrà seguire le istruzioni del Locatore e potrà rivolgersi solo alla rete assistenziale del Costruttore rispettando le relative prescrizioni (termini per sostituzione e qualità lubrificanti, filtri, ricambi originali ecc.).
In difetto di tutto quanto appena previsto, ogni spesa sostenuta dal Cliente rimarrà a carico di quest’ultimo ed inoltre gli verranno addebitati tutti i costi di ripristino necessari a riportare il Veicolo alle proprie condizioni originarie.     
6.3. Tutti gli interventi relativi ai tagliandi periodici di revisione del veicolo, e riportati nei relativi libretti d’uso e manutenzione in dotazione, dovranno essere effettuati dal Cliente, a spese del Locatore, tassativamente alle percorrenze chilometriche indicate presso l’officina preferenziale. Eventuali danni arrecati al Veicolo, causati dal mancato rispetto delle norme previste dal libretto d’uso e manutenzione, saranno risarciti dal Cliente al Locatore.       
6.4. Non fanno parte delle prestazioni di manutenzione e riparazione a carico del Locatore e pertanto sono a carico del Cliente:

  1. carburante, rabbocchi olii (refrigeranti, freni etc.) fra i cambi previsti, compreso l’antigelo;
  2. parabrezza, specchi, retrovisori e tutti gli altri vetri e/o cristalli, fanaleria, in caso di rotture non coperte da polizza assicurativa;
  3. riparazioni per mancanza di abituali controlli da parte del Cliente (mancanza di acqua e di olii, od altri prodotti non conformi alle prescrizioni del costruttore) e/o per mancanza di manutenzioni e/o per riparazioni effettuate non in accordo con i manuali del costruttore;
  4. avarie conseguenti a mal funzionamento degli strumenti indicatori, non tempestivamente segnalate alla rete assistenziale;
  5. lavaggio e pulizia del veicolo;
  6. forature o rotture di pneumatici (ed in tal caso dovrà essere sostituita almeno la coppia di pneumatici); sostituzione di pneumatici usurati durante il noleggio;
  7. le spese di traino.

6.5. Il Cliente è obbligato a restituire il veicolo immediatamente, e comunque entro 5 giorni, laddove richiesto dal Locatore per motivi legati a campagne richiamo, manutenzioni programmate o esigenze amministrative del Locatore. La mancata restituzione del veicolo comporterà l’addebito al Cliente dei danni patiti dal Locatore, oltre a rappresentare ipotesi di risoluzione di diritto ex art. 1456 c.c.
6.6. Il Locatore non sarà responsabile per danni, di qualsiasi natura, derivanti dal mancato adempimento da parte del Cliente dell’obbligo di diligenza nella manutenzione e in generale nella conduzione del veicolo.

Art. 7 – TARIFFE
7.1. Le tariffe sono calcolate di norma su base giornaliera, intesa come durata di ventiquattro ore dal momento del ritiro del veicolo, e sono quelle in vigore alla data di sottoscrizione della lettera di noleggio, con riferimento al listino pubblicato sul sito internet e presente nei locali di Fenirent S.r.l., nonché precisate nel loro ammontare sulla Lettera di noleggio sottoscritta dalle parti, salvo eventuale rideterminazione al momento della riconsegna del veicolo, in considerazione di eventuali successive variazioni nella durata effettiva del noleggio, del chilometraggio aggiuntivo rispetto a quello incluso nella tariffa di noleggio (se previsto), del luogo effettivo di riconsegna del veicolo, e/o di qualsiasi altra prestazione accessoria risultante dalla lettera di noleggio.
La tariffa comprende assicurazione RCA verso terzi con i massimali previsti dalla legge, assicurazione furto, incendio e Kasco con le franchigie evidenziate nella Lettera di noleggio, tassa circolazione, olio lubrificante e normale manutenzione del veicolo.
La tariffa non comprende tutto quello non espressamente incluso.
7.2. Il Cliente dovrà versare al Locatore il corrispettivo globale del noleggio, come indicato nella lettera di noleggio, oltre ad ogni altro onere, tributo, nonchè addebito maturato a seguito ed in conseguenza del noleggio. Il pagamento della tariffa di noleggio dovrà avvenire nei termini indicati nella lettera di noleggio; mentre il pagamento di ogni altro addebito maturato in conseguenza del noleggio dovrà avvenire a rimessa diretta alla consegna della fattura, salvo diverso accordo scritto tra le parti.  In caso di ritardo nel pagamento al Cliente saranno addebitati automaticamente gli interessi di mora nella misura del tasso previsto dal D.Lgs. 231/2002, senza necessità di avviso o di formale costituzione in mora, oltre alle eventuali spese legali necessarie per le azioni di recupero del credito.    
7.3. Tutte le contestazioni sugli importi addebitati dovranno essere comunicate dal Cliente alla Fenirent S.r.l. nei trenta giorni successivi al ricevimento della fattura; in difetto la fattura si intenderà approvata.
In ogni caso, il Cliente non può opporre eccezioni al fine di evitare o ritardare le prestazioni dovute, comprese quelle inerenti il pagamento del corrispettivo e di ogni altro addebito, ai sensi dell’art. 1462 c.c.
7.4. In caso di mancato pagamento alla data della sua esigibilità di qualsiasi importo dovuto in virtù del noleggio, il Cliente decadrà da qualsiasi diritto previsto dalla lettera di noleggio e il Locatore avrà diritto di risolvere il noleggio ai sensi dell’art. 1456 c.c. e richiedere l’immediata restituzione del Veicolo al Cliente, il quale sarà tenuto a corrispondere la tariffa di noleggio pattuita per l’intero periodo di noleggio, maggiorata del 100%, salvo il maggior danno, oltre a tutti gli addebiti conseguenti al noleggio. Si applica il presente articolo anche nel caso in cui venga meno, per qualsiasi titolo, un valido metodo di pagamento (es. scadenza della carta di credito; plafond insufficiente, etc.).

Art. 8 – CLAUSOLA MISCELLANEA
8.1. Oltre che nelle ipotesi espressamente previste nelle presenti condizioni generali, il Locatore potrà risolvere anticipatamente il contratto di noleggio ai sensi dell’art. 1456 c.c., in caso di insolvenza o apertura di una procedura concorsuale e/o di fallimento del Cliente; protesti; procedimenti esecutivi o cautelari; diminuzione dei requisiti di affidabilità economica e/o finanziaria.
8.2. In tutti i casi in cui venga intimata la risoluzione del contratto per inadempimento del Cliente e chiesto la restituzione del Veicolo, il Cliente è tenuto a provvedere alla riconsegna nel luogo contrattualmente previsto e/o in quello diverso comunicato dal Locatore, nonchè alla corresponsione della tariffa pattuita per l’intero periodo di noleggio, maggiorata del 100%, salvo il maggior danno, nonchè di ogni altra somma maturata in virtù del noleggio (salvo l’operatività delle diverse penali previste nei casi di cui agli artt. 2.9. e 5.8.).
Il Locatore potrà trattenere il deposito cauzionale.
8.3. In ogni caso in cui il Cliente non provveda alla restituzione del Veicolo entro 24 ore dal ricevimento della richiesta di restituzione del Locatore nelle ipotesi previste nelle presenti condizioni, il Cliente sarà tenuto a corrispondere una penale di € 100,00 giornaliera per ogni giorno di ritardo (da sommarsi alle penali previste per i casi di risoluzione del contratto ai sensi delle precedenti disposizioni, salvo l’ipotesi di cui all’art. 2.9), oltre alle spese necessarie per il recupero del Veicolo, salvo il maggior danno.
Il Cliente che non provvede alla restituzione legittima il Locatore a tutelare i propri diritti, anche in sede penale, nonchè a riacquistare il possesso materiale del veicolo in qualsiasi modo, anche fermando/disattivando a distanza il motore, ed anche contro la volontà del Cliente, e quest’ultimo sarà tenuto a rimborsare il Locatore di tutte le spese sostenute, nonchè della penale sopra indicata per ogni giorno fino al recupero, e di ogni altro addebito conseguente al noleggio, salvo il maggior danno.   
8.4. Al fine di tutelare il Locatore da rischi di furto o di frode, possono essere installati sul Veicolo dispositivi satellitari (GPS e simili) in grado di rilevare la posizione, velocità o il comportamento di guida. Il Locatore si riserva la facoltà di comunicare tali dati a autorità, compagnie assicurative, studi legali e società per la prevenzione e gestione dei furti e dei sinistri, e di utilizzarne o farne utilizzare i contenuti per ogni azione a propria tutela.
8.5. Eventuali accordi modificativi delle presenti condizioni generali dovranno essere conclusi per iscritto.
La nullità di qualsiasi disposizione delle presenti condizioni generali non comporterà l’invalidità delle condizioni nella loro interezza.

Art. 9 – LEGGE APPLICABILE. ELEZIONE DI DOMICILIO. FORO COMPETENTE
9.1. Il rapporto di noleggio di cui al presente contratto è regolato dalle leggi italiane.
9.2. Il Cliente elegge domicilio presso la sede indicata nella lettera di noleggio, eventuali variazioni avranno efficacia nei confronti del Locatore solo al momento in cui quest’ultimo avrà ricevuto la comunicazione a mezzo raccomandata A.R.
9.3. E’ stabilita la competenza esclusiva del foro di Firenze per la trattazione di qualsiasi controversia derivante dalle condizioni generali e dal  contratto di noleggio che dovesse sorgere fra le parti; è esclusa quindi qualsiasi altra competenza concorrente, fatta salva l’applicazione del Codice del Consumo in caso di Cliente consumatore.

Art. 10 – TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Il trattamento dei dati personali del Cliente avverrà in conformità alle disposizioni contenute nell’art. 13 del Regolamento UE 679/2018 (qui di seguito anche “GDPR”).
In particolare, in osservanza di quanto previsto dall’art. 13 del GDPR la società Fenirent S.r.l., in qualità di titolare del trattamento,  fornisce le seguenti informazioni in merito al trattamento dei dati personali del Cliente.

  1. Titolare del Trattamento
    Titolare del trattamento è la società Fenirent S.r.l., con sede legale in Campi Bisenzio (FI) – loc. Maccione – via Maccione n. 4, C.F. e P.IVA 06602760487.
    Il Titolare può essere contattato a mezzo posta elettronica ordinaria o certificata ai seguenti indirizzi: info@fenirent.it  o tramite pec all’indirizzo fenirent@pec.it
  2. Modalità di raccolta e tipologia dei dati personali
    1. Nei limiti di quanto necessario nel contesto della propria attività, la Fenirent S.r.l. raccoglie e tratta le seguenti categorie di dati:
    a) Dati personali che il Cliente fornisce in sede di sottoscrizione del contratto di noleggio quali dati identificativi (nome e cognome, data e luogo di nascita, patente di guida ed eventualmente, passaporto o carta di soggiorno), dati di contatto (Indirizzo di residenza, e-mail, numero di cellulare, numero di telefono fisso), dati fiscali (Partita IVA e/o Codice Fiscale), dati bancari (dettagli carta di credito o dettagli conto corrente), dati relativi alla titolarità di specifici requisiti di legge per abilitazione alla guida (quali ad esempio l’iscrizione all’albo degli autotrasportatori o particolari abilitazioni alla guida);
    b) Dati relativi conseguenti all’esecuzione del contratto di noleggio (quali, ad esempio, le informazioni sul veicolo da noleggiato dal Cliente, informazioni inerenti la data e luogo ritiro/consegna veicolo).
    2. La società Fenirent S.r.l. potrà trattare anche dati relativi alla posizione del veicolo noleggiato (quali posizione, velocità o il comportamento di guida) per l’intera durata del rapporto contrattuale. Ciò avverrà in quanto i suddetti mezzi noleggiati sono dotati di un impianto di localizzazione satellitare. La società Fenirent S.r.l. precisa che il trattamento di tali particolari dati avverrà solo per le finalità indicate alla lettera C, par. 1. Punto a) , d) ed e).
  3. Finalità del trattamento
    1. I dati personali che verranno forniti dal Cliente fornirà  in sede di sottoscrizione del contratto di noleggio  e quelli che verranno acquisiti in corso di esecuzione del suddetto rapporto contrattuale saranno trattati per le seguenti finalità:

    • Adempiere al contratto di noleggio di cui il Cliente è parte e/o adottare misure precontrattuali su sua richiesta prima della conclusione dello stesso;
    • Finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione del rapporto con il cliente in base al contratto di noleggio;
    • Adempiere ad obblighi di legge e regolamento a cui Fenirent S.r.l. è soggetta (ad esempio in materia fiscale, assicurativa, contabile)
    • Tutelare il patrimonio aziendale (costituito dagli automezzi forniti in noleggio) nel caso in cui sia necessario localizzare o recuperare il veicolo aziendale, ricostruire la dinamica di un eventuale sinistro stradale o fornire assistenza tecnica.
    • Per accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le autorità giudiziarie esercitino le loro funzioni giurisdizionali;
    • Per inviarle materiale promozionale su servizi, offerte ed iniziative di Fenirent S.r.l.  attraverso newsletter, e-mail, sms, posta tradizionale, chiamate con operatore.
  4. Basi Giuridiche del trattamento
    1. La Fenirent S.r.l. tratterà i dati personali del Cliente in maniera lecita in quanto esso è necessario per:

    • Dare esecuzione al contratto di noleggio instaurato con il Cliente;
    • Adempiere un obbligo di legge o di regolamento incombente sulla Fenirent S.r.l.;
    • Per il perseguimento del legittimo interesse della Fenirent S.r.l. alla tutela del proprio patrimonio aziendale;
    • Sulla base del consenso del Cliente per le finalità indicate al lettera C, par. 1. Punto f).
    • Accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le autorità giudiziarie esercitino le loro funzioni giurisdizionali.

    2. Con riferimento a tale ultima base giuridica di trattamento si specifica che:

    • una volta prestato il consenso il Cliente potrà revocarlo in qualunque momento contattando il Titolare del trattamento ai recapiti indicati al punto A del presente articolo;
    • nel caso in cui il Cliente non dovesse prestare il proprio consenso, tale circostanza non avrà alcuna implicazione sul contratto di noleggio stipulato potendo continuare ad usufruire dei servizio richiesto.
  5. Conseguenze del mancato conferimento dei dati personali
    1. I dati personali richiesti al Cliente sono necessari per l’esecuzione del contratto di noleggio e per l’adempimento degli obblighi di legge cui la Fenirent S.r.l. è soggetta. Pertanto il mancato conferimento impedisce il perfezionarsi del rapporto contrattuale stesso.
  6. Modalità del trattamento
    1. I dati personali del Cliente saranno trattati con strumenti manuali o informatici, idonei a garantirne la sicurezza, la riservatezza e ad evitare accessi non autorizzati, diffusione, modifiche e sottrazioni.
    2. Al fine di garantire quanto indicato al paragrafo precedente la Fenirent S.r.l. adotta adeguate misure di sicurezza tecniche, fisiche ed organizzative.
  7. Tempi di conservazione dei dati personali
    1. I dati personali relativi all’esecuzione del contratto di noleggio saranno trattati per il periodo necessario alla esecuzione dello stesso e successivamente al fine di adempiere agli obblighi di legge o per il periodo necessario a garantire l’esercizio o la difesa dei diritti. Decorso questo periodo i dati personali del Cliente saranno cancellati o anonimizzati.
    2. I dati personali raccolti attraverso il sistema di rilevazione satellitare installato sul veicolo concesso in noleggio saranno trattati per il tempo necessario al perseguimento delle finalità sopra indicate (ossia per localizzare e recuperare il veicolo aziendale, ricostruire la dinamica di un eventuale sinistro, per richiedere intervento per assistenza tecnica al veicolo nonché per esigenza di tutela dei diritti da parte di Fenirent S.r.l.)
    3. I dati personali che il Cliente ha eventualmente fornito al fine di ricevere comunicazioni promozionali saranno trattati per tali finalità e conservati sino al momento in cui lo stesso non decida di revocare il consenso. Dal momento il cliente cui eserciterà tale diritto tali dati verranno cancellati o anominizzati (salvo che non siano necessari per l’esercizio o la difesa dei diritti di Fenirent S.r.l.).
  8. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati
    1. Potranno venire a conoscenza dei dati personali del Cliente:

    • i dipendenti e/o collaboratori di Fenirent S.r.l. i quali, formalmente nominati dalla stessa quali “addetti del trattamento”, tratteranno  i suoi dati esclusivamente per le finalità indicate nella presente informativa e nel rispetto delle norme vigenti in materia di trattamento dei dati personali.
    • soggetti terzi che potranno trattare i dati per conto di Fenirent S.r.l. in qualità di “responsabili esterni del trattamento”(ex art. 28 del Regolamento UE 679/2016), quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, fornitori di servizi informatici e logistici, fornitori di servizi in outsourcing o cloud computing, professionisti e consulenti;
    • istituti bancari e assicurativi che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
    • Autorità giudiziarie o amministrative, per l’adempimento degli obblighi di legge.

    2. I dati personali del Cliente non saranno diffusi.

  9. Diritti dell’interessato
    1. In base alla normativa vigenti in materia di trattamento di dati personali (Regolamento UE 2016/679) il Cliente, in qualità di interessato, può in ogni momento e gratuitamente, esercitare i  seguenti diritti nei confronti di Fenirent S.r.l.:
    Diritto di Accesso: Attraverso l’esercizio di tale diritto potrà ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano ed essere informato in relazione alle operazioni di trattamento eseguite dalla Fenirent S.r.l. (art. art. 15 del Regolamento UE 2016/679);
    Diritto di rettifica: Attraverso l’esercizio di tale diritto potrà richiedere che i propri dati personali siano rettificati laddove questi ritenga che non siano accurati o incompleti (art. 16 del Regolamento UE 2016/679);
    Diritto alla cancellazione: Attraverso l’esercizio di tale diritto potrà ottenere la cancellazione, entro i limiti consentiti dalla legge (art. 17 del Regolamento UE 2016/679);
    Diritto di Limitazione: Attraverso l’esercizio di tale diritto potrà ottenere la limitazione del trattamento dei propri dati personali (art. 18 del Regolamento UE 2016/679);
    Diritto di notifica  in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento:  L’interessato avrà diritto ad essere informato delle eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni al trattamento relativamente ai dati personali che La riguardano (art. 19 del Regolamento UE 2016/679);
    Diritto alla portabilità: Attraverso l’esercizio di tale diritto potrà (nei casi previsti dalla legge) ottenere la restituzione dei dati che ha fornito alla Fenirent S.r.l., e ove fattibile tecnicamente, di ottenere il trasferimento verso una terza parte (art. 20 del Regolamento UE 2016/679).
    Diritto di opposizione: Attraverso l’esercizio di tale diritto potrà opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla  situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano (art. 21 del Regolamento UE 2016/679).
    Diritto di revocare il consenso: Attraverso l’esercizio di tale diritto potrà in qualsiasi momento revocare il consenso eventualmente fornito in merito ad uno o più trattamenti.
    2. Per esercitare i suddetti diritti il Cliente, in qualità di interessato, potrà contattare la Fenirent S.r.l. ai recapiti indicati  al punto A del presente articolo.
    3. Qualora il cliente dovesse ritenere che il trattamento dei suoi dati personali avvenga in violazione delle disposizioni normative potrà comunque proporre reclamo all’autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it ).